Inverno al caldo… alle Isole Vergini Britanniche!

Inverno al caldo... alle Isole Vergini Britanniche!L’atmosfera natalizia per tanti è sinonimo di neve, cioccolata calda di fronte al camino e piste da sci: ma perchè non provare un’esperienza diversa e migrare al caldo, per passare un Natale alternativo in un paradiso caraibico? Quest’anno, venite a ricaricarvi nell’incantevole arcipelago delle Isole Vergini Britanniche, per un bianco Natale sulle candide spiagge delle sue oltre 60 isole.

 

Le opzioni per un viaggio indimenticabile alle BVI sono tante, per godere di una combinazione perfetta tra temperature tropicali, folklore e un’atmosfera natalizia originale.

Un’idea alternativa è ad esempio quella di esplorare l’arcipelago a bordo di un catamarano esclusivo, che vi permetterà di ammirare le bellezze naturali e paesaggistiche delle BVI, dalle acque turchesi ai rigogliosi rilievi vulcanici delle isole.

Se preferite invece optare per un soggiorno più classico, le isole propongono diverse strutture che potranno soddisfare ogni necessità. A questo link tutte le strutture disponibili divise per isola.

Ma ciò che renderà il vostro viaggio ancora più emozionante sono i numerosi eventi che l’arcipelago ospita durante le vacanze.

La sera del 22 dicembre, un’iniziativa molto interessante è il Trellis Bay Full Moon Party, una festa estremamente folkloristica sull’isola di Tortola, aperta sia ai più piccoli sia agli adulti. Strumenti a percussione, Moko Jumbies (coloratissimi ballerini sui trampoli) e musica reggae animeranno la serata al ritmo coinvolgente dei balli caraibici. Il tutto sarà completato da un buffet di prelibatezze locali e dalle grandiose Aragorn’s Fireball, sfere metalliche infuocate realizzate dall’artigiano Aragorn, che diventano protagoniste di un vivace spettacolo che accende le notti stellate delle BVI. Appuntamento ancor più emozionante la notte di Capodanno, per festeggiare l’anno nuovo in pieno stile caraibico.

E subito dopo i festeggiamenti natalizi, il 26 dicembre non potrete assolutamente perdervi il Boxing Day Horse Racing, l’annuale corsa di cavalli che attira turisti e abitanti locali all’interno della Ellis Thomas Downs Horse Racing Arena (a Sea Cows Bay, Tortola).

E per finire l’anno nel migliore dei modi, sull’isola di Jost Van Dyke il celeberrimo Foxy’s Tamarind Bar a Great Harbour vi farà divertire con i suoi party in spiaggia a base di buon cibo, open bar e festeggiamenti che durano tutta la notte: immancabile è la Old Year’s Night, l’attesissima festa di Capodanno che ogni anno attrae turisti da tutto il mondo, facendo aumentare la popolazione di Jost Van Dyke da sole 300 anime a migliaia, in questa notte magica di buoni propositi… e cocktail caraibici a base di rhum! Il tema di quest’anno sarà “The Nauti Yacht Club”: che decidiate di vestirvi da velisti, pirati, vecchi lupi di mare, naufraghi o creature degli oceani… l’importante è indossare un costume e unirsi ai divertimenti!

Per ulteriori informazioni sulle BVI, visitare il sito www.bvitourism.it.

By | 2018-12-01T09:53:23+00:00 dicembre 2018|Destinazioni|