Mercatini di Natale a Friburgo: shopping, slitte e le birre dell’avvento


Durante l’Avvento il centro di Friburgo si veste a festa, e il suo mercatino di Natale (dal 22 novembre al 23 dicembre 2018) è un’ottima occasione per visitare la città, per piacevoli momenti passati tra le bancarelle, assaggi gastronomici e laboratori creativi.

Chi cerca un’escursione fuori porta può poi scegliere la vicina natura della Foresta Nera, tra atmosfere romantiche e discese in slitta. Il periodo pre-natalizio è, del resto, un momento di festeggiamenti: per brindare, a Friburgo questa è la stagione delle birre di Natale e della Glühbier – dalla ricetta segreta, ma speciale.

 ATMOSFERE NATALIZIE, ACQUISTI E LABORATORI CREATIVI AL MERCATINO DI FRIBURGO (22.11 – 23.12. 2018) 

Preziose ceramiche, colorati addobbi, prodotti in feltro e lana e prelibatezze gastronomiche. Al mercatino di Natale di Friburgo, che si tiene nelle belle piazze medieval-rinascimentali della città raccolte attorno all’elegante duomo gotico, si trova un po’ di tutto. Passeggiando fra le tante casette in legno si completano gli acquisti di dicembre, mentre nell’aria si diffondono i profumi di zenzero e cannella, ingredienti-principe dei dolci dell’Avvento nell’Europa del nord. Al mercatino di Natale di Friburgo, poi, non mancano le attrazioni per i bambini, che si possono divertire nel laboratorio di cera per realizzare candele fatte a mano, o mettersi alla prova come pasticceri, cucinando biscotti natalizi da portare poi con sé a casa. E per un tocco di magia in più si visita il presepe allestito nella chiesa di San Martino, dove ogni sera si possono anche ascoltare i canti ecumenici. Nei fine-settimana dell’Avvento, infine, al tradizionale mercatino di Friburgo si aggiunge il Bo-Gart Weihnachtsmarkt presso il castello di Bollschweil, dove curiosare in tranquillità tra circa 50 tavoli di espositori, attraversando gli eleganti giardini e i cortili del XVIII secolo suggestivamente decorati, abbelliti da torce, fuochi e rami d’abete che decorano le grandi finestre (15. – 16.12), e il Mercatino di Natale di Munzingen nel castello di Reinach, raffinato hotel ospitato in un contesto d’epoca: nella corte dell’edificio trovano spazio bancarelle che offrono oggetti d’artigianato, decorazioni natalizie e idee-regalo a tema culinario (16. – 17.12). 

NEVE, SLITTE E DIVERTIMENTO 

Per chi ha voglia di un vero tuffo nell’inverno, a poca distanza da Friburgo e tra le pendici della Foresta Nera si può sciare, camminare e divertirsi in un paesaggio innevato. La stazione del monte Schauinsland offre piste per lo sci alpino, il fondo e lo snowboard, e invita a corroboranti passeggiate con le racchette da neve ai piedi. Qui esiste anche uno “skilift delle slitte”, che permette di salire comodamente in cima alla discesa di 300 metri, per poi scendere verso la base a tutta velocità. Presso la stazione, dotata di ristorante e toilette, si possono anche noleggiare le slitte stesse (http://wp13012661.server-he.de/schlittenlift/en/toboggan-lift/). Dopo le ore passate all’aria aperta, in cima allo Schauinsland ci si può rifocillare con i piatti della tradizione, bevande calde e naturalmente con una deliziosa fetta di dolce Foresta Nera ( www.schauinslandbahn.de). 

 LA BIRRA DI NATALE, E UNA SPECIALE GLÜHBIER 

Un motivo in più per festeggiare l’Avvento: l’arrivo della birra di Natale. Questa varietà di birra, generalmente più corposa e speziata della bevanda tradizionale, è prodotta artigianalmente a Friburgo dal birrificio artigianale Martin’s Bräu, e si può degustare nel mese di dicembre (www.martinsbräu-freiburg.de). E se la specialità dei mercatini di Natale è, da sempre, il vin brulè, in tedesco Glühwein, il birrificio Ganter di Friburgo ha inventato la Glühebier – una declinazione speziata e invernale della propria birra. La ricetta, che rimane segreta, parte da una Lager scura e aromatica, specialità del birrificio dal 1898. La Glühbier si può già assaggiare il venerdì e il sabato presso il locale del birrificio Ganter, direttamente sulla piazza del Duomo di Friburgo, dal 23 novembre al 22 dicembre 2018. 

Friburgo in Brisgovia, nella Germania meridionale, è una vivace cittadina, conosciuta per il suo centro storico, la meravigliosa cattedrale gotica e l’alta qualità della vita dei suoi abitanti. Sede di un’importante università e votata all’eco-sostenibilità, Friburgo è anche considerata il capoluogo della Foresta Nera, ed è la città che vanta il maggior numero di ore di sole di tutta la Germania. Colta e raffinata, Friburgo è la destinazione ideale per un city-break, ed offre spunti interessanti per visite durante tutto l’arco dell’anno – dai festival musicali e gastronomici della primavera e dell’estate, alle feste del raccolto in autunno, fino ai mercatini di Natale durante l’Avvento. Dall’Italia, Friburgo si raggiunge su strada e con voli diretti all’EuroAirport di Basilea/Mulhouse/Friburgo da numerose città, tra cui Roma e Venezia. Il collegamento ferroviario tra Milano e Friburgo è effettuato in meno di cinque ore. Per tutte le informazioni in italiano: https://visit.freiburg.de/it   

 

By | 2018-11-28T00:10:54+00:00 novembre 2018|Destinazioni|