Mare, montagna e città d’arte: l’offerta di Azzurro Club!

Mare, montagna e città d’arte: l’offerta di Azzurro Club!

Mare, pianura, collina, montagna, e ancora borghi, frazioni, paesi e città: sotto il cielo azzurro l’Italia si mostra ogni giorno ricca di sfumature e opportunità, sia a livello di paesaggio naturale che di conformazione urbanistica e architettonica. Un caso al mondo più unico che raro, una gemma dai colori cangianti amata da viaggiatori di ogni dove, capace di registrare nel solo 2017 ben 420 milioni di presenze.

Molte, d’altra parte, sono le frecce all’arco del Bel Paese, dai panorami sempre incantevoli nella loro varietà ai grandiosi monumenti che impreziosiscono innumerevoli centri abitati, dalle attività culturali, sportive e ricreative che si possono svolgere nelle diffuse località turistiche alla cucina, probabilmente – e lo si può ammettere perché solitamente non siamo noi i primi a dirlo – la migliore fra tutte.

A voler abbracciare l’offerta delle vacanze italiane in tutta la sua interezzaè di certo Azzurro Club, realtà che snoda la propria attività lungo i percorsi paralleli e complementari della riviera romagnola, delle vette trentine e del fascino di quella che è probabilmente la città più bella al mondo.

Il mare della Romagna

Un tuffo nel blu, qualche bella bracciata, il ritorno verso lo sdraio, un aperitivo in compagnia, una cenetta con vista sui flutti e magari quattro salti su una pista da ballo: l’estate sull’Adriatico romagnolo può contare su una formula a dir poco vincente, capace di regalare emozioni che rimangono a lungo nella mente e nel cuore. Non l’unica formula possibile, peraltro, dato che il ventaglio di opportunità non si limita al turismo gaudente e festaiolo, ma comprende benissimo anche ricette in cui gli ingredienti principali sono il relax, la tranquillità in famiglia, il placido contatto con la natura e la serenità dei bambini intenti a giocare.

Qualunque sia il tipo di soggiorno che si desidera, gli hotel di Azzurro Club di Lido Adriano, Cervia, Milano Marittima e Lido di Saviosono in grado di dare una risposta all’altezza delle aspettative. A pochi passi dalla spiaggia, dotati di ogni comfort, dalla Tv al telefono, dal balcone alla piscina, dall’aria condizionata all’arenile privato, questi alberghi moderni ed eleganti possono soddisfare pienamente il visitatore più esigente, tramite servizi attenti puntuali e una posizione a dir poco magnifica.Mare, montagna e città d’arte: l’offerta di Azzurro Club!

Le montagne dell’arco alpino: Trentino e Piemonte

Le Dolomiti, dichiarate patrimonio dell’Unesco nel 2009, sono un incanto che accarezza l’anima di chi, anche solo per qualche istante, posa su di esse lo sguardo. Ammirare le vette di quella pietra splendida che sfuma nel rosa, camminare nei boschi, assaporando il profumo di resina e fiori, e certamente sorridere al vento mentre si fende l’aria lungo il pendio di una pista da sci: d’estate o d’inverno la magia dei paesi montani si ricrea e fortifica di soggiorno in soggiorno.

I due hotel nel borgo trentino diPolsa di Brentonico, fantastica località sciistica che deve i natali ai fratelli Domenico, Lino e Giacomo Galassi, si trova ad una ventina di chilometri dall’incantevole Rovereto ed è affacciata sulle pendici settentrionali del Monte Baldo. Rinomata anche per le escursioni e i percorsi in bicicletta, consente persino di organizzare gite con vista sul lago di Garda.

Spostandosi più a occidente la favola non arriva a conclusione, anzi. Si chiama Prato Nevoso, e può a buon diritto dirsi un autentico gioiello incastonato nelle Alpi Marittime, in provincia di Cuneo. Località assai apprezzata soprattutto nella stagione invernale, comprende un’offerta sciistica strabiliante: 130 km di pisterientranti nel comprensorio del Mondolè Ski, ideali per ogni livello e capacità atletica, cui s’accompagna l’intrigante opportunità di 7 km di piste e 6.000 mq di snowpark disponibili nelle ore notturne. Anche in questo caso, per godere appieno di questa splendida frazione montana Azzurro Club ha la soluzione, ovvero l’impareggiabile, elegante comodità dell’Hotel Mondolè, ottimo tre stelle dotato di ogni comfort posto al centro del paese.Mare, montagna e città d’arte: l’offerta di Azzurro Club!

La cucina della città più bella al mondo, Venezia

E per chi, invece, volesse allietare occhi e palato allo stesso tempo? Cogliere due piccioni con una fava non è mai stato così semplice: Venezia, la perla della laguna nota nel mondo per la grazia seducente delle sue architetture, ospita un’ottima varietà di attività ristorative, con identità gastronomiche differenti e complementari.

In particolare, per completezza dell’offerta culinaria, qualità delle pietanze e posizione a dir poco fortunata, si distingue il Ristorante Trovatore, fondato nel 1875 a due passi da quello che viene comunemente definito il Salotto più bello del mondo, ovvero Piazza San Marco. Il percorso con menù veneziano, in particolare, è consigliato con piena convinzione: gustarsi nel più totale relax una studiata selezione di cicchetti tipici, deglispaghetti alla chitarra “alla busara”, una sogliola alla mugnaia con polenta biancoperla e una crema fritta alla veneziana con coulis di arance rosse, magari abbinando la giusta bottiglia di vino, è davvero un’esperienza che gratifica corpo, mente e anima.

By | 2018-10-24T08:53:20+00:00 ottobre 2018|Hotel|