Ad Agnano Salus per Aquam è una realtà !

Riaperte le Terme di Agnano dopo anni di abbandono

Vorreste un posto dove sono banditi i cellulari, le radio e i televisori?  Dove l’unico rumore è il cinguettio degli uccelli da ascoltare immersi in una campagna di 44 ettari?

Dove si possono gustare piatti bio con ingredienti leggeri e a “chilometro zero”, dove abili mani vi massaggiano portandovi ad uno stato di beatitudine mai provato?

Una sauna finlandese vi farà espellere le tossine della pelle che troverà, poi, giovamento nelle sette piscine di cui quattro coperte con idromassaggio (con temperatura dai 33° ai 37°)    per l’utilizzo del complesso  con ogni condizione meteorologica. Orbene questo posto è reale e si trova a mezz’ora dal centro di Napoli, nella conca del vulcano di Agnano.

 

Nei giorni scorsi ha finalmente riaperto dopo un accurato restyling il Parco del Benessere all’interno dell’antico complesso delle Terme di Agnano: un’oasi naturale  di sorgenti termali e sbuffi sulfurei, alberi secolari e prati verdi,  sale massaggio, solarium, sauna, area relax e un natural bar bistrot.Ad Agnano Salus per Aquam è una realtà !

Il nuovo Parco del Benessere delle Terme di Agnano, gestito dalla società TDA, è il luogo ideale per rigenerarsi secondo l’antico principio romano del Salus per Aquam. Le acque che alimentano le piscine e le vasche idromassaggio termali sgorgano ad 84 gradi centigradi e sono di tipo sulfureo-salso-bicarbonato-alcalino-terrose: un toccasana per la bellezza della pelle, ideali per contrastare le patologie infiammatorie e le contratture muscolari, perfette per allentare stress e tensioni. la Sorgente De Pisis, all’ingresso del Parco, ha una portata di ben cinque milioni di acqua al giorno, questo consente un ricambio costante dell’acqua delle piscine.

L’offerta benessere comprende 7 piscine, 3 sale massaggio, sauna, spogliatoi con docce, asciugacapelli, armadietto privato e area relax.  A bordo piscina e sui prati si estende la zona solarium, attrezzata  con grandi ombrelloni di paglia e lettini. Il percorso benessere è completato da un’ampia proposta di trattamenti e massaggi per il viso e il corpo: antistress, detox, antiage, tonificante, rilassante.Ad Agnano Salus per Aquam è una realtà !

 

L’intero Parco, in Via Agnano Astroni, è concepito come luogo di benessere e relax, dove poter trascorrere una giornata tra acque benefiche e una natura che rilassa mente e corpo.  All’interno del Parco il Natural Bar Bistrot offre una cucina leggera e naturale con piatti e proposte dalla prima colazione all’aperitivo serale: al mattino yogurt con frutta, succhi bio, smoothie, aloe vera, tè e tisane, caffè e ginseng. Per il pranzo il Bistrot propone insalate, tartare, sandwich e bowls di quinoa e riso completate con verdure e ortaggi di stagione, semi, spezie, erbe aromatiche, uova e altre fonti proteiche.

Il Parco del Benessere si trova all’interno delle Terme di Agnano storico complesso termale, nato sui resti di un antico e grandioso impianto termale d’epoca greco-romana, alle pendici del Monte Spina, lungo l’antica strada che univa Napoli a Pozzuoli. Tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, il prosciugamento del Lago di Agnano fece riemergere oltre settanta sorgenti d’acqua e i resti dell’antico impianto termale d’età romana (della prima metà del I sec. d.C.). All’interno della località sono ben visibili i resti di età ellenistica e di età romana, che saranno oggetto di passeggiate archeologiche guidate.

Non poco distante si estende il lago d’Averno, che  è uno specchio di acque immote e cupe, dove un tempo esistevano delle fumarole termali che emanavano vapori sulfurei, ciò  indusse gli antichi a considerarlo come l’entrata agli Inferi. Virgilio scriveva che Enea fosse costretto a recarsi sul luogo per accedere nel regno dell’ oltretomba. Ben altra situazione è quella attuale, come dicevamo,  un vero Paradiso ! Allora perché non farsi guidare alla scoperta del Parco del Benessere dalla novella Beatrice, Nella Agrillo P.R. delle Terme di Agnano !

Harry di Prisco

By | 2018-10-19T23:19:33+00:00 ottobre 2018|News|